Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

PERCHE’ OGNI 6 MESI CONVIENE SOTTOPORSI A SEDUTA DI IGIENE PROFESSIONALE DAL PROPRIO DENTISTA?

seduta igiene E' ormai nota la buona pratica di sottoporsi a seduta di igiene professionale dal dentista di fiducia, con cadenza semestrale.
Ma oltre alla pubblicità in tv e a tutto ciò che l'infinito mondo del web ci mette a disposizione in termini di flusso incessante di informazioni, abbiamo ben chiaro lo scopo che dovrebbe spingerci senza esitazione a sottoporci a seduta di igiene dentale ogni 6 mesi?
Molti ritengono di non averne bisogno e la maggior parte di noi magari non ama sedersi sulla comoda poltrona del dentista per una spiccata odontofobia (paura) o magari per risparmiare dei soldini e destinarli a qualcosa di sicuramente più piacevole...
Ma andando bene a fondo sui problemi che potremmo evitare, seguendo con regolarità questa pratica, sicuramente sarà semplice e spontaneo per tutti cambiare idea!
Cominciamo con lo spiegare brevemente in cosa consiste una seduta di igiene professionale: si parte con un breve colloquio conoscitivo del paziente, valutando attentamente sia le condizioni obiettive di igiene orale, sia le problematiche soggettive del paziente stesso. In condizioni standard, l'igiene vera e propria inizia con l'utilizzo dell'ablatore, strumento che, combinando le vibrazioni ultrasoniche e l'acqua, frammenta e rimuove il tartaro localizzato nelle zone sopra e sottogengivali e negli spazi interdentali. Viene utilizzato su ogni elemento dentale, avendo cura di bonificare le superfici non raggiungibili con l'igiene orale domiciliare e rispettando la delicatezza dei tessuti periodontali circostanti.
Successivamente si passa alla parte più "estetica" della seduta di igiene, con l'utilizzo di uno strumento chiamato Prophyflex, che combinando l'azione del bicarbonato di sodio, acqua e aria, rimuove le pigmentazioni estrinseche formatesi sui nostri denti a causa dei coloranti presenti in cibi e bevande e da utilizzo di caffeina e nicotina.
Il risultato è davvero soddisfacente, e grazie a questi strumenti utilizzati, i nostri denti possono ritornare a brillare del loro colore naturale!
Al termine del nostro appuntamento di igiene professionale, vi è la parte più importante, volta ad un momento dedicato ad istruzione e motivazione sulle tecniche di igiene orale domiciliare e soprattutto alla diagnosi di prevenzione della carie e di altre patologie eventualmente presenti nel nostro cavo orale.
Inoltre, negli ultimi decenni la comunità scientifica, insieme a odontoiatri e igienisti dentali, ha rivolto il proprio interesse verso studi che valutassero eventuali correlazioni tra patologie importanti e potenzialmente invalidanti se non addirittura mortali con le condizioni di salute della cavità orale.
In particolare questi studi hanno stabilito che:
• il 90% delle alitosi dipende da un insufficiente condizione di igiene orale domiciliare e professionale;
• la colonizzazione dei batteri della cavità orale, se non controllata, può raggiungere il circolo sistemico e organi a distanza. In particolare, alcune specie batteriche orali sono state trovate nelle placche aterosclerotiche di pazienti affetti da malattia cardiovascolare, e gli studi hanno dimostrato che pazienti con insufficiente e/o scorretta igiene orale, sono maggiormente predisposti allo sviluppo di malattia ateromasica e di conseguenza a manifestazioni come infarti acuti del miocardio e ictus cerebrali.
• le insufficienti condizioni di igiene orale sono state correlate in diversi studi con infertilita', poliabortivita' e complicanze della gravidanza, ponendo la seduta di igiene professionale come trattamento sempre più importante nei pazienti che desiderino programmare una gravidanza o che la stiano affrontando.
Appare quindi evidente che prendersi cura del proprio sorriso ha ben più importanti implicazioni sanitarie e sociali dell'estetica fine a se stessa!
Infatti l'igiene orale si pone sempre più come procedura preventiva nei confronti di numerose condizioni morbose, al pari di altri interventi preventivi quali uno stile di vita corretto, una dieta sana e bilanciata e l'astensione da cattive abitudini.
E perché no, in questo periodo in cui si fa molta più attenzione a far quadrare i conti, una seduta di igiene effettuata con cadenza regolare ci permetterà di destinare i nostri risparmi a hobby e passatempi piacevoli e stimolanti, piuttosto che sottoporsi a cure odontoiatriche invasive dovute ad un'assenza di prevenzione.

laserdiodi

lasererbio

Consiglio della settimana

logo OCD 2018 300x221PRENOTA LA TUA VISITA GRATUITA DAL 7 MAGGIO ALL'8 GIUGNO

Area Video

area video sito